Il Regno di Dio tra noi.

Vita di comunità

Lavorare per il Regno di Dio in noi e attorno a noi è, molto concretamente, fare tutto per aiutare la gente ad amarsi. Quando si procede su questi percorsi di Vangelo, è impossibile non vivere con il cuore in festa. Parlando dell'amore che lo unisce al Padre ed ai suoi fratelli uomini, e chiedendoci di entrare in questo amore, Gesù afferma che ci apre così le porte della gioia : «Vi ho detto queste cose perchè la mia gioia sia in voi e sia la vostra pienezza.» (Gv. 15, 11). Il bel sorriso delle vecchie missionarie e le grandi risate delle più giovani dicono che vale la pena aver impegnato la propria vita sull'adorazione e sul servizio.

ANDRÉ SÈVE. A.A.








«Prima di tutto, vivete unanimi nella casa, con una sola anima ed un solo cuore protesi verso Dio.»

S. AGOSTINO









La vita comunitaria, essenziale alla nostra vita di Oblata, attinge il suo senso nel cuore stesso della Trinità, comunità di amore. Semplicità, franchezza, cordialità sono i segni del nostro spirito di famiglia. Attraverso la vita comune, la condivisione dei beni, la carità, la preghiera, il servizio dei fratelli, le nostre comunità hanno la missione di essere TESTIMONI DEL VANGELO tra coloro che ci circondano.

(Regola di vita)








"Noi cerchiamo insieme il meglio e colui che
crede di averlo trovato lo dice all'altro."
EMMANUEL D'ALZON

















Cristo ci riunisce attraverso il suo spirito, rendendo così possibile una vita di famiglia aldilà delle differenze e delle difficoltà di relazione che ne derivano. Diventare una comunità del regno, vuol dire costruire giorno dopo giorno la propria unità nell'umiltà, nell'oblio di se, nella cordialità, nel perdono

Dappertutto nel mondo, le nostre comunità sono sempre più internazionali.

«Mi sorprendo a pensare che l'amore in una comunità è tanto importante quanto la preghiera. La preghiera non è un fine in sé. Il fine è l'amore di Dio colorato, per noi Oblate, dal desiderio profondo di far venire il suo Regno in noi, nelle nostre comunità e attorno a noi. La preghiera è il mezzo per eccellenza per giungere a questo fine che è l'amore di Dio manifestato prima di tutto attraverso l'amore fraterno.»

SUOR CLAIRE, SUPERIORA GENERALE


Il Regno di Dio attorno a noi.


Torna all'inizio